Oggi, poche persone possono essere sorprese da una varietà di frutti esotici, che qui e là si trovano sugli scaffali dei negozi.

Non solo era la natura ricompensata dall'uomol'opportunità di ammirare tali creazioni. Così ognuno può assaggiare ogni frutta e provare con qualsiasi gusto incomparabile. Ma non solo nel business del gusto! Se almeno una volta avete visto tutti questi frutti in un unico posto, capirete che questo è un vero e proprio paradiso colorato. È anche più ripido dei colori dell'arcobaleno! Non credimi! Poi guarda e ricorda!

1. Frutta di drago

pitahaya

Un frutto inusuale è considerato frutto di un cactus e perfinonella sua forma e nella conchiglia esterna assomiglia ad una coltura a radice spinosa. Crescita del frutto del drago in Messico, così come l'America centrale e meridionale. In molti paesi è noto anche come Pitaya, una perla di un drago o una pera di fragole. Questo frutto ha un gradevole sapore dolce, che ricorda una miscela di fragole e pere. Pitaya viene utilizzato sia come piatto indipendente, sia come ottima aggiunta alla vodka oa tutti i tipi di dolci. Ma, ricordatevi che prima di provare il frutto del drago, dovrete sbarazzarsi di una grande quantità di semi neri nella polpa di pita.

2. Kivanoe

accennare

Frutta esotica che cresce sul territorioAfrica, California, Cile, Australia e Nuova Zelanda. Il mondo ha diversi nomi: un cetriolo cornuto africano, un cetriolo anti-cetriolo, un melone corno, un'anguria. Nella sua forma somiglia ad un ibrido di melone e cetriolo. Il gusto del kiwano è abbastanza insolito e sembra un mix di banane, limoni e cetrioli. Una miscela interessante, vero? Spesso viene utilizzato come elemento decorativo, anche se il frutto, naturalmente, è commestibile e presenta una ricca offerta di vitamine utili. Non è consigliato conservarlo in frigorifero!

3. Rambutan

rambutan

Rambutan cresce in Indonesia. Attrae la maggior parte delle persone proprio con la sua unica copertina pelosa e il colore della pelle rossa. Non abbiate paura, perché la frutta è molto facile da pulire. Per gustare, rambutan ricorda un altro frutto esotico - Lychee, dolce a piacere. Questo frutto può essere utilizzato quasi da un ramo, e se si impara un paio di ricette per piatti con rambutan, allora si può sorprendere anche il gourmet sofisticato.

4. Jackfruit

jackfruit

Jackfruit è conosciuto in tutto il mondo come un indianoAlbero del pane e orgoglio nazionale del Bangladesh. Di tutti i frutti che esistono sul pianeta, il jackfruit è considerato il più grande. L'odore di frutta tagliata assomiglia a una miscela di banana e ananas. Il gusto è quasi lo stesso. Jackfruit può essere mangiato crudo. In alcuni paesi della polpa preparare una deliziosa marmellata. I frutti di frutta acerbi sono usati come vegetali, che possono essere in umido, bolliti, fritti.

5. Liches

lichee

La patria di questo fantastico frutto è accettataconsidera la Cina. Attualmente, il litchi è coltivato in tutto il territorio del sud-est asiatico. Nella sua forma, il litchi assomiglia a piccoli dadi in una densa buccia rossa con all'interno un osso marrone. Assaggiare il frutto ricorda la polpa delle uve bianche. Puoi usarlo in forma grezza o per una varietà di dessert. In ogni caso, apprezzerai sicuramente il gusto di questo frutto meraviglioso.

6. Carambola

carambole

Di solito è considerata la patria di questo fruttoSud-Est asiatico, dove la carambola cresce ovunque. Carambola è una "frutta stellata", che ha ottenuto il suo nome a causa della giusta stella a cinque punte nel taglio. Per il gusto accade, sia acido che dolce. Le insalate di carambola sono spesso utilizzate in insalate, mentre la varietà dolce somiglia a una miscela di uva, limone e mango. Carambola è un'ottima fonte di vitamine e minerali, e anche a basso contenuto di calorie.

7. Mangosteen

mangostano

Il mangostano è considerato un frutto esotico ecresce in Indonesia e Malesia, così come in alcune parti del sud-est e del sud asiatico. Questo frutto ricorda grandi palle viola con una pelle tesa e densa. Ma la cosa più interessante del mangostano è la spaccatura, che assomiglia a un'arancia da gustare. C'è una leggenda che questo frutto era la delicata prelibatezza della regina Vittoria, quindi dietro le quinte tra i frutti si chiama "re".

8. Kumquat

kumquat

Più di recente, molte persone non lo fanno nemmenosospettato di cosa sia "kumquat". Oggi può essere trovato in quasi tutti i negozi e nemmeno sorpreso. Questo frutto cresce nel sud della Cina, negli Stati Uniti, nel Sud Europa, in Giappone, nel Sud-est asiatico e nel Medio Oriente. Esternamente, il kumquat è simile ai piccoli frutti arancioni di forma ellittica. Quasi come palle per il rugby, solo in una forma molto ridotta. Il gusto di questo frutto è specifico: note dolci e succose risuonano con un gusto aspro e aspro. Puoi mangiare kumquat sia crudo che per preparare vari piatti.

9. Frutto della passione

Frutto della passione

Il luogo di nascita del frutto della passione è il Brasile, ma anche questocresce attivamente in Australia, Nuova Zelanda, Sud America, Sud Africa, Hawaii e Filippine. Questo frutto ha molti nomi interessanti: il frutto della passione, la passiflora commestibile, la passiflora e la granatina. In apparenza, il frutto della passione è come una normale prugna viola con una pelle spessa. Il gusto del frutto della passione maturo è dolce e succoso. Naturalmente, il frutto può essere mangiato crudo, ma il più delle volte viene usato come succo o additivo.

10. Lemoncello, o limone-verdera

limone

Forse, molti non hanno sentito che c'è un talefrutta. Ma sanno per certo che esiste un noto liquore con lo stesso nome, per cui l'Italia è famosa. Patria di questo frutto è la Repubblica Dominicana, ma grazie all'Italia il limoncello ha imparato in tutto il mondo. Non dire che il sapore del frutto è quasi lo stesso di quello di un limone maturo, ma l'odore! L'aroma di limone-verder è così eccezionale che nessun tipo di limoni può essere paragonato ad esso. Esternamente, il limoncello ha l'aspetto di piccole erbe di limone verde con una fitta densa. Puoi mangiare interamente o per cucinare tutti i tipi di piatti.