sesso dopo la rimozione dell'utero

Molte donne che hanno già passatoisterectomia o ciò che è, pensare a che cosa la loro vita sessuale sarà dopo la rimozione dell'utero, se stessi e il loro partner sperimenteranno le stesse sensazioni.

Quando è possibile il sesso dopo la rimozione dell'utero?

Dopo l'operazione, i medici raccomandano almeno sei settimane di astenersi dalla vita sessuale, poiché le cuciture devono essere ben strette dopo l'intervento chirurgico.

Sensazioni di sesso dopo la rimozione dell'utero

La vita sessuale nelle donne con un utero eliminato non lo fanon si differenzia da quello dei rappresentanti femminili sani. Naturalmente, nei primi mesi dopo l'isterectomia una donna può provare un certo dolore durante il rapporto sessuale, ma alla fine essi vengono a nulla.

Poiché le zone erogene femminili si trovano sulle pareti della vagina e vulva, allora il sesso dopo l'intervento chirurgico per rimuovere l'utero continua a fornire lo stesso piacere.

Se una donna viene rimossa insieme all'uterovagina, poi durante il sesso può avere dolore. Se una donna ha un utero rimosso con le sue appendici, può smettere di sperimentare l'orgasmo.

Il problema principale in questa situazione può esserepiù per rappresentare l'aspetto psicologico. Una donna che è stata sottoposta ad una isterectomia può trovare difficoltà a rilassarsi e, pertanto, a godere del sesso. A questo proposito, può diminuire il desiderio sessuale. Problemi con la libido possono verificarsi anche in relazione a disturbi ormonali, se una donna non prende i farmaci ormonali raccomandati dal suo medico.

Ma la maggior parte delle donne (circa il 75%) conservaforza del desiderio sessuale allo stesso livello, e alcuni anche sperimentano il suo rafforzamento, che è più spesso dovuto all'eliminazione di spiacevoli sintomi ginecologici e disagio dopo l'intervento chirurgico.